RED 2023

Nov, 2023 | RED

RED

Nov, 2023

COS’E’ E PERCHE’ FARLO

Il RED è una dichiarazione, prevista dalla legge, che deve essere presentata dai pensionati che usufruiscono di alcune prestazioni, il cui diritto e misura è collegato alla situazione reddituale del cittadino e, in alcuni casi, del nucleo familiare.

Considerato che il reddito in genere è un dato variabile nel corso degli anni, per garantire la correttezza delle prestazioni erogate, l’INPS effettua la verifica annuale di tali dati: attraverso l’indicazione dei redditi posseduti, il Modello RED serve a determinare il diritto del pensionato ad usufruire di tali prestazioni e l’importo delle stesse.

Il RED si presenta attraverso i Centri autorizzati di assistenza fiscale (CAF), i quali non solo trasmettono all’INPS i dati delle dichiarazioni rese dai pensionati, ma soprattutto aiutano questi ultimi nella compilazione, piuttosto complessa, dei modelli, certificando l’entità del reddito dichiarato. Il pensionato potrà perciò usufruire, in modo completamente gratuito, dell’assistenza di operatori particolarmente esperti in questo settore.

Chi deve presentarlo:

  • chi presenta il 730 o il modello REDDITI PF ma possiede anche altri redditi che non vanno indicati in dichiarazione
  • chi presenta il 730 o il modello REDDITI PF ed è titolare di pensioni estere o di reddito da lavoro autonomo;
  • chi non ha fatto la dichiarazione dei redditi.

Non è richiesto il Modello RED a chi ha fatto la dichiarazione dei redditi e non ne possiede altri non indicati in 730 o Modello Redditi che sono rilevanti ai fini della prestazione.

INPS non invia alcuna richiesta ai titolari di pensione residenti in Italia: se hai il dubbio di dover presentare il modello contatta la sede Caf CISL più vicina e verificheremo no se sei tenuto a inviare il RED. I titolari di pensione residenti all’estero, invece, ricevono dall’INPS una comunicazione postale (RED EST) che deve essere compilato e trasmesso all’INPS tramite il patronato Inas CISL.

Riceveranno invece una lettera di Sollecito coloro che nell’anno precedente dovevano presentare il RED ma non l’hanno fatto. Se ricevi la richiesta di sollecito contattaci al più presto, perché potresti incorrere nell’eventuale sospensione o revoca delle prestazioni percepite.


Documenti necessari

Vieni al Caf CISL del Trentino

Il Caf Cisl del Trentino fornisce a iscritti, lavoratori e pensionati assistenza e consulenza personalizzata e qualificata nel campo fiscale e delle agevolazioni sociali. Al Caf Cisl del Trentino troverai persone che conoscono i tuoi problemi e ti aiuteranno ad affrontare i dubbi di carattere fiscale o legati a prestazioni sociali, e a trovare le soluzioni più vantaggiose per te.

Potrebbero Piacerti Anche…

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
×